etoro

La Svizzera taglia le sue previsioni di crescita per il 2015

La Svizzera taglia le sue previsioni di crescita per il 2015
La Svizzera crescerà nel 2015 meno del previsto. © Shutterstock

Il governo svizzero prevede ora per il prossimo anno un aumento del PIL del 2,1%. Disoccupazione attesa al 3%.

La Svizzera ha tagliato le sue previsioni di crescita per il 2015 dal 2,4% al 2,1%. La revisione è stata effettuata principalmente a causa della ripresa stentata in Europa e, in particolare, della debolezza temporanea in Germania.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Le previsioni per il 2014 sono state confermate a +1,8%. Per il 2016 il governo svizzero prevede un aumento del PIL del 2,4%.

Per quanto riguarda il mercato del lavoro le previsioni sul tasso di disoccupazione sono state confermate per il 2014 al 3,2%. Per il 2015 è previsto ora un calo al 3%, dal 3,1% previsto precedentemente. Per il 2016 il governo svizzero si attende un ulteriore calo al 2,8%.

Le previsioni sull'inflazione sono state ridotte per il 2014 dallo 0,1% allo 0,0% e per il 2015 dallo 0,4% allo 0,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X