Borsainside.com

Le borse europee chiudono negative, ad eccezione di Londra

Le borse europee chiudono negative, ad eccezione di Londra
Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Parigi ha perso lo 0,2%, Zurigo lo 0,4%, Francoforte lo 0,3% e Madrid lo 0,3%. Londra ha guadagnato l'1,2% grazie al rally di minerari e petroliferi.

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi negative. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,2%, lo SMI a Zurigo lo 0,4%, il DAX a Francoforte lo 0,3% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,4%.

A pesare sono state alcune notizie negative arrivate dal fronte societario. Roche (CH0012032048) ha perso il 6,3%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato che gli studi clinici di Fase III su due prodotti non hanno dato i risultati sperati.

BASF (DE0005151005) ha chiuso in ribasso dell'1,6%. Il leader mondiale della chimica ha rinunciato al previsto scambio di asset con Gazprom (RU0007661625) a causa dell'attuale difficile situazione politica.

Air France-KLM (FR0000031122) ha perso l'8,1%. La compagnia aerea ha lanciato un nuovo profit warning.

Orange (FR0000133308) ha guadagnato l'1,4%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico da "Hold" a "Buy".

Il gruppo statunitense ha venduto ad Atos (FR0000051732)ha guadagnato il 6,2%. Il gruppo francese ha annunciato che acquisterà le attività di Xerox (US9841211033) nei servizi IT in outsourcing per $1,05 miliardi in contanti.

La Borsa di Londra ha beneficiato del rally dei titoli dei produttori di materie prime. Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadangnato il 2,2%, BHP Billiton (GB0000566504) il 3,6% e Randgold Resources (US7523443098) il 4,4%. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha guadagnato il 2,6%,Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 3,1% e BG Group (GB0008762899) il 2,9%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS