eToro

Borse europee negative a metà giornata, Londra e Madrid le peggiori

Borse europee negative a metà giornata, Londra e Madrid le peggiori
Le borse europee scendono a metà giornata. © Shutterstock

Ancora deboli i bancari. Il calo dei prezzi delle materie prime pesa su minerari e petroliferi. Bene il settore aereo e Next.

Le principali borse europee scendono a metà seduta. Londra e Madrid perdono lo 0,9% e sono le peggiori. Sul mercato continua ad esserci un'elevata incertezza a causa della difficile situazione politica in Grecia. Prima della pausa per le festività di Capodanno gli investitori sono inoltre restii a correre rischi.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I bancari sono anche oggi deboli. Deutsche Bank (DE0005140008) perde lo 0,9%, BNP Paribas (FR0000131104) l'1,1% e BBVA (ES0113211835) l'1,5%.

Il calo dei prezzi delle materie prime penalizza i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1,1% e BHP Billiton (GB0000566504) l'1,7%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) perde l'1,7% e Total (FR0000120271) il 2,1%.

Il settore aereo beneficia del nuovo calo del prezzo del petrolio. Lufthansa (DE0008232125) guadagna l'1,3%, easyJet (GB000164199) l'1,9% e  International Consolidated Airlines (ES0177542018) l'1,6%.

Next (GB0032089863) guadagna il 3%. Le vendite della catena di negozi d'abbigliamento hanno registrato durante il periodo natalizio una crescita superiore alle attese degli analisti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X