Borsainside.com

Pioggia d'acquisti sulle borse europee, Francoforte e Parigi le migliori

Pioggia d'acquisti sulle borse europee, Francoforte e Parigi le migliori
Le borse europee hanno chiuso in deciso rialzo. © iStockPhoto

Londra ha guadagnato il 2,3%, Parigi il 3,6%, Francoforte il 3,4%, Madrid il 2,3% e Zurigo il 2,7%. Brillano i settori dell'industria chimica e delle tlc.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in deciso rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato il 2,3%, il CAC40 a Parigi il 3,6%, il DAX a Francoforte il 3,4%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,3% e lo SMI a Zurigo il 2,7%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito del 3,6%.

A spingere gli acquisti è stata la fiducia che l'espansiva politica monetaria delle banche centrali sosterrà l'economia. Le minute del FOMC, il comitato esecutivo della Fed confermato ieri che un rialzo dei tassi prima di aprile è improbabile. Gli investitori si attendono inoltre che la BCE interverrà con forza dopo che l'inflazione è calata a dicembre nell'Eurozona per la prima volta dall'ottobre del 2009.

Nel finale di seduta le borse del Vecchio Continente hanno accelerato al rialzo. In una lettera di risposta all'interrogazione di un europarlamentare, Mario Draghi ha fatto espressamente riferimento alla possibilità di acquistare titoli di Stato per contrastare i rischi di un periodo troppo prolungato di bassa inflazione.

Il settore chimico ha guidato la lista dei rialzi. Air Liquide (FR0000120073) ha guadagnato il 4,2%, BASF (DE0005151005) il 4,1% e Bayer (DE0005752000) il 5,4%.

In gran spolvero anche il settore delle telecomunicazioni. Deutsche Telekom (DE0005557508) ha guadagnato il 4,9%, Orange (FR0000133308) il 4,5% e Vodafone (GB00B16GWD56) il 4,5%.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha guadagnato il 2,9%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 2,1% e Total (FR0000120271) il 3,9%. Il prezzo del petrolio ha recuperato oggi ulteriormente terreno.

Alcatel-Lucent (FR0000130007) ha guadagnato il 3,3%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del fornitore di infrastrutture per le telecomunicazioni da "Neutral" ad "Outperform".

Tesco (GB0008847096) ha chiuso in rialzo del 15%. Il gigante del commercio al dettaglio ha annunciato un importante programma di ristrutturazione.

Standard Chartered (GB0004082847) ha guadagnato lo 0,9%. L'istituto di credito ha annunciato la chiusura della divisione del trading azionario per i clienti istituzionali ed il taglio di 4.000 posti di lavoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS