etoro

Borse europee negative a metà giornata, Santander pesa su Madrid

Borse europee negative a metà giornata, Santander pesa su Madrid
Le borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Vendite su petroliferi e minerari. Male Tesco. Salgono Peugeot e Merck KGaA.

Le principali borse europee scendono a metà seduta. Madrid perde il 2,7% ed è la peggiore. Il forte calo della borsa spagnola è tuttavia causato dal crollo di Banco Santander (ES0113900J37) che ha effettuato un aumento di capitale. I ribassi degli altri indici sono moderati.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Dopo i guadagni delle scorse sedute è scattata qualche presa di beneficio. Prima della pubblicazione del rapporto sul mercato del lavoro negli USA molti investitori preferiscono non correre rischi. A pesare sono anche i deboli dati sulla produzione industriale in Francia e Germania.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) perde l'1% e Total (FR0000120271) l'1,8%. Il prezzo del petrolio è tornato oggi a scendere.

Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1,8% e BHP Billiton (GB0000566504) l'1%. I prezzi dei metalli di base scendono oggi a Londra. Il rame ha toccato i minimi da quattro anni e mezzo.

Tesco (GB0008847096) perde il 2,2%. Moody’s ha tagliato il rating sul debito del gigante del commercio al dettaglio al livello "junk".

Merck KGaA (DE0006599905) guadagna il 2,1%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo tedesco da "Neutral" ad "Outperform".

Peugeot (FR0000121501) guadagna l'1,7%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del costruttore di auto da "Underperform" a "Neutral".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS