eToro

Forex: L'euro precipita ai minimi da novembre 2003

Forex: L'euro precipita ai minimi da novembre 2003
L'euro è sceso sotto quota 1,15 dollari. © Shutterstock

L'euro è sceso sotto quota 1,15 dollari. I mercati scommettono sempre più su un allentamento quantitativo.

L'euro è precipitato nel pomeriggio ai minimi da più di 11 anni. La valuta europea è scesa fino a 1,1460 dollari. Si tratta del più basso livello dal novembre del 2003. La Banca Centrale Europea aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,1588 (giovedì 1,1708).




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La Banca Nazionale Svizzera ha deciso ieri a sorpresa di abbandonare il cambio minimo con la moneta unica. Gli investitori scommettono che la mossa si stata dettata dalla consapevolezza che la difesa del franco sarebbe comunque fallita visto che l'Eurotower inizierà presto ad acquistare titoli di Stato.

Il dollaro beneficia da parte sua dell'aumento della fiducia nelle prospettive dell'economia statunitense. L'indice relativo alla fiducia dei consumatori è salito a gennaio 98,2 punti. Si tratta del più alto livello da 11 anni. Il consumo è il motore della crescita economica degli USA.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X