eToro

Borse europee deboli a metà giornata, Londra controtendenza

Borse europee deboli a metà giornata, Londra controtendenza
Quasi tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Realizzi sui bancari. Male HeidelbergCement. Bene Alstom, ASML e Pearson

Quasi tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. Al momento sale solo Londra. Zurigo perde l'1,6% ed è la peggiore.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

In assenza di nuovi impulsi positivi è scattata qualche presa di beneficio. Gli investitori sono restii a correre rischi in vista delle indicazioni che arriveranno domani dalla BCE.

Tra i bancari Deutsche Bank (DE0005140008) perde l'1%, BNP Paribas (FR0000131104) lo 0,7% e Banco Santander (ES0113900J37) l'1,5%.

Alstom (FR0010220475) guadagna il 4,2%. Il gruppo industriale francese ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi dell'11% e confermato i suoi obiettivi per l'intero esercizio.

ASML (NL0000334365) guadagna il 3,5%. Il primo fornitore europeo di apparecchiature per la produzione di semiconduttori si attende per il corrente trimestre ricavi superiori alle attese degli analisti. Il gruppo olandese ha alzato inoltre il suo dividendo ed annunciato un nuovo programma di buyback da €1 miliardo.

Iberdrola (ES0144580Y14) guadagna lo 0,7%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del gigante elettrico spagnolo da "Neutral" a "Buy".

HeidelbergCement (DE0006047004) perde il 3,2%. Exane BNP ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di cemento da "Outperform" ad "Underperform".

Pearson (GB0006776081) guadagna il 4,3%. Il gruppo multimediale britannico si attende che il suo utile per azione tornerà a crescere nel 2015.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X