etoro

Euro a picco dopo Draghi, minimi da 11 anni sotto 1,14 dollari

Euro a picco dopo Draghi, minimi da 11 anni sotto 1,14 dollari
L'euro è sceso significativamente dopo l'annuncio del QE. © Shutterstock

La valuta europea è scesa fino a 1,1363 dollari. Si tratta del più basso livello dal settembre del 2003.

La pressione sull'euro è significativamente aumentata dopo che la Banca Centrale Europea ha deciso di lanciare un programma di allentamento quantitativo. La valuta europea è scesa fino a 1,1363 dollari. Si tratta del più basso livello dal settembre del 2003.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Mario Draghi ha annunciato oggi che la BCE acquisterà a partire da marzo asset per €60 miliardi al mese. Gli acquisti dureranno almeno fino al settembre del 2016. In questo modo il programma avrà un volume di €1,1 bilioni. Attraverso il quantitative easing Draghi punta a far risalire l'inflazione nell'Eurozona e a rilanciare la crescita.

Prima della sua decisione la BCE aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,1618.

Alcuni analisti hanno già reagito al lancio dell'allentamento quantitativo. HSBC, in particolare, ha tagliato le sue stime sul cambio euro-dollaro per il 2015 da 1,15 a 1,09.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X