eToro

La maggior parte delle borse europee scende, crolla Atene

La maggior parte delle borse europee scende, crolla Atene
La seduta è stata in Europa volatile. © iStockPhoto

Vendite su bancari e petroliferi. Male Roche. Bene il settore high-tech e Anglo American.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,3%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,3% e lo SMI a Zurigo l'1,1%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2% e il DAX a Francoforte lo 0,8%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,4%.

La seduta è stata volatile. Le tensioni sui mercati stanno aumentando a causa della crescente incertezza relativa alla Grecia. Il nuovo governo di Alexis Tsipras ha bloccato le privatizzazioni e ribadito di voler rinegoziare il debito del Paese. La Borsa di Atene ha chiuso in ribasso del 9,2%. Il rendimento del titolo decennale ellenico è balzato sopra il 10%.

Le vendite hanno colpito soprattutto i bancari. Commerzbank (DE0008032004) ha perso il 3,1%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,8% e BBVA (ES0113211835) il 3,6%.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. BP (GB0007980591) ha perso l'1,7% e Total (FR0000120271) l'1,8%.

Il settore high-tech beneficia della brillante trimestrale annunciata da Apple (US0378331005). ARM Holdings (GB0000595859) ha guadagnato l'1,8% e Infineon (DE0006231004) il 3,1%.

Philips (NL0000009538)ha perso un ulteriore 1,1%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del conglomerato olandese da "Equal-weight" ad "Underweight".

Roche (CH0012032048) ha perso il 2,2%. Il gruppo farmceutico ha annunciato per il 2014 un utile operativo di CHF 14,29. Gli analisti avevano previsto CHF 14,71.

Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 2,2%. Il gruppo minerario ha aumentato nel quarto trimestre la sua produzione di minerale di ferro del 16%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X