Le borse europee chiudono positive, ad eccezione di Madrid

Le borse europee chiudono positive, ad eccezione di Madrid
Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso positive. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,5%, Francoforte l'1,3%, Parigi lo 0,5% e Zurigo lo 0,5%. Forti acquisti sui petroliferi. Brilla Julius Baer. Male Telefonica.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,5%, il DAX a Francoforte l'1,3%, il CAC40 a Parigi lo 0,5% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. L'IBEX 35 a Madrid ha perso lo 0,7%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,6%.

La seduta è stata molto volatile a causa dei persistenti timori relativi alla situazione della Grecia e al rallentamento dell'economia. Nelle ultime ore di contrattazione le borse del Vecchio Continente sono rimbalzate sulla scia d Wall Street.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha guadagnato il 3,1%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 2,5% e Total (FR0000120271) il 3,3%. Dopo il balzo di venerdì scorso il prezzo del petrolio ha continuato oggi a recuperare terreno.

Telefónica (ES0178430E18) ha perso il 2,7%. Secondo delle indiscrezioni di stampa il gruppo telefonico avrebbe l'intenzione di emettere nuove azioni per €5 miliardi.

Julius Baer (CH0029758650) ha guadagnato l'8,6%. La banca svizzera ha aumentato lo scorso anno l'utile adjusted del 22% ed annunciato di voler ridurre i suoi costi di CHF 100 milioni.

Holcim (CH0012214059) e Lafarge (FR0000120537) hanno guadagnato rispettivamente il 2,3% e l'1,8%. I due gruppi cementieri hanno annunciato di aver avviato negoziazioni esclusive con CRH (IE0001827041) per la vendita di asset per complessivi €6,5 miliardi.

Ryanair (IE0031117611) ha perso il 6,1%. La prima linea aerea europea a basso costo ha annunciato una trimestrale nettamente migliore delle attese degli analisti ma espresso prudenza sugli utili del prossimo esercizio.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro