etoro

Borse europee poco mosse e miste nei primi scambi

Borse europee poco mosse e miste nei primi scambi
Le borse europee hanno aperto poco mosse e miste. © Shutterstock

Nulla di fatto all'Eurogruppo sulla Grecia. Brillano Credit Suisse e Renault. Male Societe Generale e Siemens.

Le borse europee hanno aperto oggi poco mosse e miste. Sul mercato continua a sussistere un'elevata incertezza. La riunione straordinaria dell'Eurogruppo sulla Grecia si è conclusa con un nulla di fatto. Anche dalle trattative sulla crisi ucraina non non è emerso finora alcun concreto risultato.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Credit Suisse (CH0012138530) sale del 5%. La banca svizzera ha annunciato oggi di aver chiuso il quarto trimestre del 2014 con un utile netto di CHF 921 milioni. Gli analisti avevano previsto CHF 870 milioni.

Renault (FR0000131906) sale del 7,7%. Il costruttore di auto ha triplicato nel 2014 l'utile ed annunciato un aumento del suo dividendo a €1,90 per azione.

Rio Tinto (GB0007188757) guadagna l'1,7%. Il gruppo minerario ha aumentato lo scorso anno l'utile più di quanto atteso dagli analisti ed annunciato un programma di buyback da $2 miliardi.

Société Générale (FR0000130809) perde il 2,1%. La banca francese ha annunciato per il quarto trimestre un utile inferiore alle previsioni degli analisti.

Siemens (DE0007236101) perde l'1,6%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Equal-weight" ad "Underweight".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS