eToro

Le borse europee partono in rosso

Le borse europee partono in rosso
Le borse europee hanno aperto in ribasso. © iStockPhoto

Pesano i timori legati alla Grecia. Scendono Orange, Telefonica e Kering.

Le principali borse europee hanno aperto oggi in ribasso. A pesare sono i timori legati alla situazione della Grecia. Anche la nuova riunione dell'Eurogruppo si è conclusa con un nulla di fatto. Il governo greco ha infatti bocciato le proposte presentate dall’Ue. Atene ha ora tempo fino a giovedì per decidere se chiedere l’estensione del programma di salvataggio.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Orange (FR0000133308) scende del 2,1%. L'operatore telefonico francese ha avvertito di attendersi per quest'anno un calo del suo utile.

Telefónica (ES0178430E18) perde l'1,3%. Il gruppo telefonico spagnolo ha annunciato una svalutazione di €2,8 miliardi sulle sue attività in Venezuela.

Kering (FR0000121485) perde l'1,7%. L'impresa madre di Gucci ha avvertito che la debolezza dell'euro e la forza del dollaro potrebbero pesare nel primo semestre sui suoi margini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X