Forex: L'euro snobba l'aumento del rischio di una Grexit

Forex: L'euro snobba l'aumento del rischio di una Grexit
L'euro si è oggi rafforzato. © Shutterstock

La valuta europea è salita fino a 1,1432 dollari. Gli investitori continuano a scommettere su un accordo tra la Grecia e l'UE.

CONDIVIDI

L'euro si è rafforzato nonostante lo stallo nelle trattative tra la Grecia e l'Unione Europea. La valuta europea è salita oggi fino a 1,1432 dollari.

La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,1408.

La nuova riunione dell'Eurogruppo si è conclusa ieri con un nulla di fatto. Il governo greco ha infatti bocciato le proposte presentate dall’Ue. Atene ha ora tempo fino a giovedì per decidere se chiedere l’estensione del programma di salvataggio.

Commerzbank ha rivisto fortemente al rialzo le sue previsioni su una possibile uscita della Grecia dall'euro. La banca tedesca stima ora il rischio di una cosiddetta "Grexit" al 50%, dal 25% della scorsa settimana.

Gli investitori continuano tuttavia a scommettere su un accordo. Alcuni analisti fanno inoltre notare che il mercato considera bassi i rischi di contagio. Non a caso i rendimenti dei titoli di Stato degli altri Paesi periferici dell'Eurozona hanno tenuto finora molto bene.

A sostenere l'euro è infine l'aumento della fiducia nella forza dell'economia della Germania. Lo ZEW ha comunicato oggi che il suo indice relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è aumentato a febbraio, rispetto a gennaio, da 48,4 a 53 punti.  Si tratta del più alto livello da 12 mesi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro