Grecia e Eurogruppo raggiungono accordo su proroga aiuti

Grecia e Eurogruppo raggiungono accordo su proroga aiuti
La Grecia resta, per il momento, nell'Eurozona. © Shutterstock

La proroga è di quattro mesi. Il governo greco dovrà presentare entro lunedì una lista con nuove riforme.

CONDIVIDI

I Paesi dell'Eurozona hanno trovato un accordo con la Grecia per estendere il programma di aiuti oltre la fine di questo mese.

Il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, ha spiegato in una conferenza stampa che la proroga concessa è di quattro mesi e non di sei come richiesto da Atene. Il governo greco dovrà presentare entro lunedì una lista con nuove riforme. Solo dopo arriverà il via libera ufficiale all'estensione degli aiuti. In alcuni Paesi, come la Germania, l'accordo dovrà essere approvato anche dai Parlamenti.

La proroga rende possibile il pagamento dell'ultima tranche di aiuti dell'attuale programma di salvataggio, a condizione che la Grecia rispetti i suoi impegni. Atene riceverà inoltre gli utili registrati dalle banche centrali dell'Eurozona attraverso l'acquisto di titoli di stato greci. I fondi ancora non utilizzati per la ricapitalizzazione delle banche saranno invece conservati in caso dovesse rendersi necessario il loro impiego. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Gli esborsi degli aiuti avverranno però solo se la valutazione delle riforme della Grecia sarà positiva.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro