Borsainside.com

Borse europee chiudono deboli, Londra controtendenza

Borse europee chiudono deboli, Londra controtendenza
Quasi tutte le principali borse europeee salgono a metà seduta. © Shutterstock

Madrid ha perso lo 0,8%, Parigi lo 0,6%, Francoforte l'1,5% e Zurigo lo 0,4%. Male Daimler e Antofagasta.

Quasi tutte le principali borse europee hano chiuso oggi in ribasso. L'IBEX 35 a Madrid ha perso lo 0,8%, il CAC40  a Parigi lo 0,6%, il DAX a Francoforte l'1,5% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,5%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,9%.

In vista delle indicazioni che arriveranno domani dalla Fed gli investitori sono stati restii a correre rischi. A pesare sono stati inoltre i deboli dati macroeconomici. L'indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è salito a marzo meno di quanto atteso dagli economisti. Le costruzioni di nuove case hanno registrato negli USA a febbraio un forte calo.

Daimler (DE0007100000) ha perso il 4,3%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di auto da "Neutral" a "Sell".

Antofagasta (GB0000456144) ha perso il 2,8%. Il gruppo minerario ha annunciato dei deludenti risultati per lo scorso esercizio.

Holcim (CH0012214059) eLafarge(FR0000120537) hanno perso rispettivamente il 2% e il 2,5%. La fusione tra i due produttori di cemento rischia di saltare dopo che il gruppo svizzero a chiesto di modificare alcune condizioni dell'operazione.

Hugo Boss (DE0005245534) ha perso il 3,3%. Il fondo di private equity Permira ha venduto la sua partecipazione nella casa di moda tedesca.

Credit Suisse (CH0012138530)ha perso l'1%. Macquarie ha tagliato il suo rating sul titolo della banca svizzera da "Neutral" ad "Underperform".

Nel settore petrolifero Tullow Oil (GB0001500809) ha guadagnato il 6,1% e BP (GB0007980591) il 2%. Secondo la BBC il governo britannico starebbe considerando di ridurre ulteriormente le imposte sulle attività nel Mare del Nord.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS