Borse Europee a picco, pesano Grecia e Cina

Borse Europee a picco, pesano Grecia e Cina
Le borse europee hanno chiuso in forte ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,9%, Francoforte il 2,6%, Zurigo l'1,6%, Madrid il 2,2% e Parigi l'1,6%. Ancora forti vendite sulle banche.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,9%, il DAX a Francoforte il 2,6%, lo SMI a Zurigo l'1,6%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,2% e il CAC40 a Parigi l'1,6%.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso del 2,1%.

Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della situazione della Grecia. La direttrice del Fondo monetario internazionale (FMI), Christine Lagarde, ha messo in guardia il governo greco sul ritardo dei rimborsi dei prestiti. Il ministro delle Finanze ellenico, Yanis Varoufakis, ha da parte sua avvertito che la liquidità di Atene sta finendo. L'indice ASE ha perso nella capitale greca il 3%.

A pesare sulle borse europee è stata inoltre la decisione delle autorità cinesi di prendere delle misure volte a frenare gli acquisti speculativi di azioni.

I bancari hanno sofferto anche oggi in particolar modo. Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso il 3,2%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,8% e Banco Santander (ES0113900J37) il 3,1%.

Syngenta (CH0011037469) ha perso il 4,4%. Il leader mondiale dell'agrochimica ha annunciato per il primo trimestre ricavi inferiori alle attese del mercato.

RWE (DE0007037129) ha perso il 3,5%. Berenberg ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante delle utilities da "Hold" a "Sell".

Osram (DE000LED4000) ha guadagnato l'1,1%. Il leader a livello mondiale nella produzione di lampade ha alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro