Eurozona: Il deficit scende nel 2014, ma cresce la montagna del debito

Eurozona: Il deficit scende nel 2014, ma cresce la montagna del debito
Il debito dell'Eurozona è cresciuto ancora nel 2014. © Shutterstock

Il rapporto deficit/PIL della zona euro e' sceso nel 2014, rispetto al 2013, dal 2,9% al 2,4%.

CONDIVIDI

Il rapporto deficit/PIL della zona euro e' sceso nel 2014, rispetto al 2013, dal 2,9% al 2,4%. Lo ha comunicato oggi l'Eurostat.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Il rapporto deficit/PIL dell'Italia è salito dal 2,9 al 3%. I Paesi più virtuosi sono stati la Germania, l'Estonia e il Lussemburgo con un leggero surplus. Quelli meno virtuosi sono Cipro (-8,8%), Spagna (-5,8%), Slovenia (-4,9%) e Portogallo (-4,5%).

Mentre il deficit è sceso il rapporto debito pubblico/PIL della zona euro è salito lo scorso anno al 91,9% dal 90,9% del 2013. In valori assoluti la montagna del debito è cresciuta da €9 a €9,3 bilioni.

Il rapporto debito pubblico/PIL dell'Italia è aumentato dal 128,5% del 2013 al 132,1%. L'Italia resta in Europa seconda solo alla Grecia (177,1%), seguita da Portogallo (130,2%) e Irlanda (109,7%).

I Paesi più virtuosi sul rapporto debito pubblico/PIL sono stati l'Estonia (10,6%) e il Lussemburgo (23,6%).

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro