etoro

Borse Europa chiudono positive grazie a risultati societari

Borse Europa chiudono positive grazie a risultati societari
Le principali borse europee hanno chiuso positive. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,2%, Francoforte lo 0,4%, Madrid lo 0,3%, Parigi lo 0,1% e Zurigo lo 0,6%. Bene SAP, Publicis, Actelion e Sky.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2%, il DAX a Francoforte lo 0,4%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%, il CAC40 a Parigi lo 0,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,6%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,1%.

Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato dei positivi risultati societari. A limitare i guadagni sono stati i nuovi timori legati alla situazione della Grecia. Secondo quanto riporta inoltre "Bloomberg" la BCE potrebbe presto chiudere i rubinetti della liquidità alle banche greche. La Borsa di Atene ha chiuso in ribasso del 3,3%.

SAP (DE0007164600) ha guadagnato il 2,3%. Il primo produttore europeo di software ha aumentato nel primo trimestre i ricavi del 22% a €4,5 miliardi. Gli analisti avevano previsto €4,3 miliardi.

Publicis (FR0000130577) ha guadagnato il 6,2%. La maggiore agenzia pubblicitaria europea ha registrato nel primo trimestre, a sorpresa, una crescita organica dei ricavi.

Sky Plc (GB0001411924) ha guadagnato il 5%. Gli abbonati dell'operatore di pay TV sono aumentati nel terzo trimestre del 70%.

Actelion (CH0010532478) ha guadagnato il 5,2%. Il gruppo biofarmaceutico svizzero ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Rio Tinto (GB0007188757) ha perso il 2,2%. Il gruppo minerario ha aumentato nel primo trimestre la produzione di minerale di ferro meno di quanto atteso dagli analisti.

Credit Suisse (CH0012138530) ha perso il 2,1%. La banca svizzera ha aumentato nel primo trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.

L'Oréal (FR0000120321) ha guadagnato lo 0,5%. Il maggiore produttore al mondo di cosmetici ha aumentato nel primo trimestre i ricavi del 14% a €6,44 miliardi. Gli analisti avevano previsto €6,35 miliardi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X