etoro

Borse europee: Chiusura in rosso, a picco Madrid e Atene

Borse europee: Chiusura in rosso, a picco Madrid e Atene
Le borse europee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

L'ASE ha perso il 3,1% e l'IBEX il 2%. Euro sotto 1,10 dollari.

Le borse europee hanno chiuso oggi in rosso. I volumi di scambio sono stati bassi a causa della giornata festiva in molti Paesi. Le borse di Londra, Zurigo e Francoforte sono rimaste ferme. Anche Wall Street è inoltre oggi chiusa per il Memorial Day.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I timori relativi alla crisi dell'Eurozona sono oggi ulteriormente aumentati. Ieri il ministro greco dell'Interno Nikos Voutsis ha avvertito che Atene non avrà i mezzi per rimborsare il prossimo mese il Fondo Monetario Internazionale (FMI), a meno che non riesca a raggiungere un accordo con i suoi creditori. In Spagna il partito anti-austerità Podemos ha ottenuto alle elezioni amministrative un successo clamoroso. I popolari del premier Mariano Rajoy hanno registrato il peggior risultato da più di vent'anni.

In questo contesto la pressione sull'euro è aumentata significativamente. La moneta unica è precipitata al di sotto di 1,10 dollari.

Le borse di Atene e Madrid sono andate a picco. L'ASE ha perso il 3,1% e l'IBEX il 2%. I bancari hanno sofferto in particolar modo. Piraeus Bank (GRS014013007) ha perso il 6,1% e Banco Santander (ES0113900J37) il 2,1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X