Apertura in netto ribasso per le borse europee

Apertura in netto ribasso per le borse europee
Le borse europee hanno aperto in netto ribasso. © Shutterstock

Vendite sul settore finanziario. Petroliferi deboli prima dell'OPEC. Sale Vodafone.

Le borse europee hanno aperto in netto ribasso. A pesare sono i timori relativi alla crisi della Grecia. Atene ha chiesto e ricevuto l'approvazione da parte del FMI di accorpare in una sola soluzione tutte e quattro le rate di rimborso del prestito in scadenza a giugno. Questa opzione, prevista dai regolamenti dell'organizzazione con sede a Washington, è stata usata solo una volta in passato.

Le vendite colpiscono soprattutto il settore finanziario. I petroliferi sono deboli a causa del calo del prezzo del petrolio. Oggi è in programma il vertice dell'OPEC a Vienna. Gli analisti si attendono che il cartello lascerà invariato il suo tetto di produzione.

Vodafone (GB00B16GWD56) sale spinto ancora dalle voci di fusione con Liberty Global (US5305551013).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS