Il prezzo del rame resta sotto $6.000 a tonnellata

Il prezzo del rame resta sotto $6.000 a tonnellata
Il prezzo del rame è anche oggi debole. © Shutterstock

Pesa il forte calo delle importazioni cinesi del metallo rosso.

CONDIVIDI

Dopo essere sceso venerdì scorso ai minimi da sei settimane, il prezzo del rame è anche oggi debole. Le quotazioni del metallo rosso scendono al London Metal Exchange dello 0,4% a $5.920 a tonnellata.

A pesare sono ancora una volta le notizie arrivate dalla Cina. Le importazioni cinesi di rame sono calate a maggio su anno del 6,4% e su mese del 16% a 360.000 tonnellate. Il calo è stato dovuto in parte alla riduzione delle scorte. Molti operatori cinesi non hanno perciò acquistato in attesa di un declino dei prezzi. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Le scorte di rame dello Shanghai Futures Exchange (SHFE) sono scese a maggio di circa 32.000 tonnellate ovvero del 17% ed hanno toccato i minimi da quattro mesi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption