Le borse europee chiudono deboli, ancora vendite sui minerari

Le borse europee chiudono deboli, ancora vendite sui minerari
Le borse europee hanno chiuso anche oggi deboli. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,5%, Francoforte lo 0,6%, Parigi lo 0,2% e Zurigo lo 0,9%. Male Deutsche Bank.

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,9%. L'IBEX a Madrid ha guadagnato lo 0,2%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,3%.

Il tempo passa e la Grecia non ha ancora raggiunto un accordo con i suoi creditori. Il premier greco Alexis Tsipras ha avvertito che se la trattativa dovesse fallire, il costo per i contribuenti europei sarà enorme.

Dalla Cina sono arrivate inoltre nuove notizie negative. L'inflazione ha rallentato a maggio più di quanto atteso dagli economisti.

I minerari sono stati anche oggi deboli. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,3%.

Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso il 2,5%. La centrale della banca tedesca è stata oggi perquisita dalla polizia nell'ambito di un'indagine nei confronti di alcuni suoi clienti.

HSBC (GB0005405286) ha perso lo 0,9%. La banca britannica ha annunciato un maxi riassetto che prevede il taglio di fino a 25.000 posti di lavoro.

Il settore dell'auto ha beneficiato dell'indebolimento dell'euro. BMW (DE0005190003) ha guadagnato lo 0,7%, Peugeot (FR0000121501) il 2,2% e Renault (FR0000131906) lo 0,9%.

Reed Elsevier (NL0006144495) ha guadagnato l'1,4%. Barclays ha alzato il suo rating sul titolo da "Equal-weight" ad "Overweight".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS