Borse europee in rosso a metà seduta, Parigi la peggiore

Borse europee in rosso a metà seduta, Parigi la peggiore
Le borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Vendite sul settore dell'auto. Male Tesco. Bene Remy Cointreau e Deutsche Telekom.

CONDIVIDI

Le principali borse europee scendono a metà seduta. Parigi perde lo 0,8% ed è la peggiore. La tensioni sui mercati sta salendo con l'avvicinarsi della fine della riunione del comitato esecutivo della Fed. A pesare sono inoltre i persistenti timori relativi alla crisi greca. La Banca Centrale della Grecia ha avvertito che un fallimento delle trattative con i creditori porterebbe verso il default e da ultimo all'uscita di Atene dalla zona euro.

Il settore dell'auto è particolarmente debole. BMW (DE0005190003) perde lo 0,8%, Daimler (DE0007100000) l'1,1%, Peugeot (FR0000121501) il 2% Renault (FR0000131906) l'1,5%.

Remy Cointreau (FR0000130395) guadagna l'1,5%. Il produttore di alcolici ha aumentato lo scorso esercizio l'utile netto di quasi il 50%.

Tesco (GB0008847096) scende dell'1,4%. Credit Suisse ha avviato la copertura sul titolo con "Underperform". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Deutsche Telekom (DE0005557508) sale del 2,5%. Secondo delle voci di stampa anche Comcast (US20030N2009) sarebbe interessata a T-Mobile US (US8725901040), sussidiaria del gruppo tedesco.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption