Forex: L'euro precipita sotto quota 1,12 dollari

Forex: L'euro precipita sotto quota 1,12 dollari
L'euro si è indebolito significativamente. © Shutterstock

La valuta europea è scesa fino a 1,1178 dollari. Goldman Sachs continua ad attendersi la parità nei prossimi mesi.

CONDIVIDI

L'euro si è indebolito significativamente. La valuta europea è scesa fino a 1,1178 dollari.

La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,1345.

A pesare sulla moneta unica è soprattutto una nota di Goldman Sachs. La banca d'affari ha avvertito che la Grecia è lungi dall'aver evitato il default. Gli esperti continuano perciò ad attendersi che il cambio euro-dollaro si avvicinerà nei prossimi mesi verso la parità visto che la BCE dovrebbe intensificare il QE per ridurre i rischi di contagio della crisi greca.

Il dollaro si è da parte sua rafforzato dopo che i dati sulle vendite di case esistenti negli USA hanno confermato ieri che la prima economia mondiale sta riprendendo vigore dopo il rallentamento del primo trimestre. Sul mercato è cresciuta di conseguenza l'aspettativa che la Federal Reserve inizierà ad alzare i tassi d'interesse già a settembre.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro