Le borse europee chiudono miste, sale Atene

Le borse europee chiudono miste, sale Atene
Le borse europee hanno chiuso miste. © Shutterstock

Bene i bancari e Tesco. Vola K+S. Ancora vendite sui minerari. Male ARM.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi miste. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,8% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il CAC40 a Parigi ha guadagnato lo 0,4%, l'IBEX a Madrid lo 0,6% e il DAX a Francoforte lo 0,2%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,3%.

La seduta è stata anche oggi molto volatile. Sul mercato continua a sussistere una forte incertezza a causa della crisi della Grecia. Secondo il quotidiano finanziario tedesco "Handelsblatt" i creditori internazionali avrebbero fatto una nuova proposta ad Atene che prevede la proroga di cinque mesi del programma di aiuti. Il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, si è detto cautamente fiducioso sulle possibilità di un accordo all'Eurogruppo di domani. L'indice ASE ha guadagnato nella capitale greca il 2%.

I bancari hanno chiuso positivi. Deutsche Bank (DE0005140008) ha guadagnato l'1,3%, BNP Paribas (FR0000131104) l'1,1% e Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,7%.

Tesco (GB0008847096) ha guadagnato il 2,7%. Il gigante del commercio al dettaglio ha annunciato uan trimestrale migliore delle attese degli analisti.

K+S (DE0007162000) ha guadagnato il 29,6%. Potash (CA73755L1076) ha confermato le voci di stampa secondo cui ha fatto una proposta per negoziare l'acquisizione del rivale tedesco.

I minerari hanno chiuso di nuovo deboli. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 3,5% e BHP Billiton (GB0000566504) il 2,6%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

ARM Holdings (GB0000595859) ha perso il 5,1%. Bernstein ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo impegnato nello sviluppo di chip a "Underperform".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption