La Grecia è un buco nero, ha bisogno di altri 50 miliardi fino al 2018

La Grecia è un buco nero, ha bisogno di altri 50 miliardi fino al 2018
La Grecia dovrebbe continuare a pesare sull'Eurozona. © Shutterstock

È quanto emerge da un rapporto del Fondo Monetario Internazionale. Peggiorata la condizione delle finanze pubbliche greche.

CONDIVIDI

La Grecia resterà un buco nero, anche se raggiungerà un accordo con i suoi creditori. Secondo il Fondo Monetario Internazionale (FMI) Atene potrebbe aver bisogno fino al 2018 di altri €50 miliardi di aiuti.

L'istituzione con sede a Washington indica in un rapporto che la condizione delle finanze pubbliche di Atene è nettamente peggiorata nell'ultimo anno, anche per effetto delle politiche del governo di Alexis Tsipras. Per questo motivo sono stati di recente tagliati gli obiettivi di surplus primario (al netto della spesa per interessi) per il 2015 e gli anni successivi.

Ciò avrebbe però come conseguenza maggiori bisogni di finanziamento, che non potranno essere colmati sui mercati.

Per l’FMI sarebbe inoltre necessario estendere le scadenze per il rimborso dei prestiti ottenuti dall’Unione Europea e tagliare i tassi di interesse sul debito. Gli esperti avvertono che se la situazione dovesse peggiorare ulteriormente, un haircut sarebbe inevitabile.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro