Borse europee in moderata flessione a metà seduta

Borse europee in moderata flessione a metà seduta
Le borse europee scendono moderatamente a metà seduta. © Shutterstock

Vendite sui minerari. Male Royal Bank of Scotland. K+S brilla a Francoforte.

CONDIVIDI

Le principali borse europee registrano a metà seduta delle moderate perdite. Sul mercato prevale la prudenza. Gli investitori stanno alla finestra in attesa del referendum in Grecia sulle proposte dei creditori. Mancano inoltre gli impulsi di Wall Street. Le borse statunitense restano infatti ferme per l'Independence Day.

Il calo del prezzo del minerale di ferro penalizza i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 2,4% e BHP Billiton (GB0000566504) il 2,2%.

Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) perde il 2,1%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" le autorità statunitensi avrebbe detto alla banca che potrebbe pagare fino a $13 miliardi se dovesse perdere il contenzioso legale relativo alla vendita di mutui ipotecari. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

K+S (DE0007162000) sale del 5,6%. Potash (CA73755L1076) ha indicato di non voler rinunciare all'acquisizione del gruppo tedesco dopo che quest'ultimo ha rifiutato una sua offerta di €41 per azione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption