etoro

Grecia: Tsipras invia a Eurogruppo piano di riforme da 12 miliardi

Grecia: Tsipras invia a Eurogruppo piano di riforme da 12 miliardi
Il futuro della Grecia è nelle mani dei partner europei. © Shutterstock

Atene, che ha fatto importanti concessioni, chiede ai creditori altri 53,5 miliardi.

Due ore e mezza prima della mezzanotte, il termine ultimo posto dai partner europei, il governo greco ha inviato all'Eurogruppo l'atteso pacchetto di riforme.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Nel documento, lungo 13 pagine, Atene ha fatto importanti concessioni. Tra le misure proposte ci sono l'introduzione dell'Iva per le isole entro la fine del 2016, l'aumento dell'Iva per ristoranti e hotel, l'aumento delle tasse per le societa' e per gli armatori, la graduale riduzione delle baby pensioni e tagli alla difesa.

Attraverso il piano, che ricorda molto quello offerto ultimamente da Bruxelles, Alexis Tsipras spera di racimolare €12 miliardi in due anni. In cambio delle riforme proposte, la Grecia chiede ai creditori altri €53,5 miliardi per onorare i propri debiti fino al giugno del 2018 e lo sblocco di un pacchetto di investimenti di €35 miliardi per la crescita. Il governo greco chiede inoltre ai suoi partner europei di rivedere l'obiettivo primario di un surplus per i prossimi 4 anni.

Jeroen Dijsselbloem, il presidente dell'Eurogruppo, ha fatto sapere che non si pronuncerà sul piano finchè l'ex troika non avrà completato il suo esame.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X