FMI: Il debito della Grecia è insostenibile

FMI: Il debito della Grecia è insostenibile
In arrivo un nuovo taglio del debito di Atene? © Shutterstock

L'FMI stima che l'indebitamento di Atene salirà nell’arco dei prossimi due anni fino a quasi il 200% del PIL.

CONDIVIDI

Il debito della Grecia è insostenibile. Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (FMI) in un'analisi - ottenuta dal "Financial Times" - inviata alle autorità dell'Unione Europea.

L'istituzione con sede a Washington stima che l'indebitamento di Atene, oggi al 180% del PIL, salirà nell’arco dei prossimi due anni fino a quasi il 200%.

L’FMI ritiene che solo attraverso un piano di aiuti, molto più ampio di quello proposto dall’Europa, il debito greco possa scendere a livelli più sostenibili che permetterebbero al Paese di tornare a finanziarsi sui mercati.

L'FMI non potrebbe quindi partecipare al nuovo salvataggio della Grecia, le sue direttive, infatti, gli impediscono di fare prestiti a un Paese se il debito pubblico non è considerato sostenibile.

L'FMI suggerisce all'Unione Europea diverse opzioni, tra cui la concessione ad Atene di 30 anni di grazia sul pagamento degli interessi. In alternativa i creditori dell'Eurozona potrebbero garantire trasferimenti annuali sul bilancio della Grecia o effettuare un consistente taglio del debito.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro