etoro

Grecia: Il Parlamento dice sì al piano di riforme

Grecia: Il Parlamento dice sì al piano di riforme
La Grecia vuole restare nell'euro. © Shutterstock

I voti a favore sono stati 229, i no 64 e gli astenuti 6. Ora via ai negoziati sul nuovo programma di aiuti.

Il Parlamento greco ha dato il via libera al primo piano di riforme urgenti richieste dai partner europei. L'ok è arrivato dopo un lungo e intenso dibattito che ha visto una rottura all'interno di Syriza, il partito del premier Alexis Tsipras.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I voti a favore sono stati 229, i no 64 e gli astenuti 6. Tra i contrari si segnalano l'ex ministro delle Finanze, Yanis Varoufakis e il presidente del Parlamento, Zoe Konstantopoulou.

Dopo l'approvazione da parte del Parlamento, il governo greco potrà iniziere le trattative per ricevere il terzo programma di aiuti richiesto al fondo salva-Stati dell'Eurozona.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS