Grecia: Le banche riaprono domani, ma restano alcune restrizioni

Grecia: Le banche riaprono domani, ma restano alcune restrizioni
Le banche greche riapriranno lunedì. © Shutterstock

I greci potranno ritirare dai Bancomat massimo 420 euro a settimana.

CONDIVIDI

Il governo greco ha disposto per decreto la riapertura delle banche a partire da lunedì. Si tratta della prima decisione presa dal nuovo gabinetto dopo il rimpasto varato dal premier Alexis Tsipras.

La misura era stata attesa dopo che Banca Centrale Europea ha aumentato la scorsa settimana di €900 milioni i crediti Ela (Emergency Liquidity Assistance) per la Grecia.

Le banche greche sono rimaste ferme per tre settimane per evitare che il massivo deflusso di capitali causasse il loro collasso.

Nonostante la riapertura degli sportelli rimarranno alcune restrizioni. I greci potranno ritirare dai Bancomat massimo €420 a settimana. Il limite quotidiano di ritiro di contante era stato fissato in precedenza a €60 euro al giorno. I possessori di carte di credito emesse da banche greche potranno effettuare pagamenti ma solo all'interno del territorio nazionale. Sono stati confermati invece il blocco ai trasferimenti di capitale all'estero e il divieto di apertura di nuovi conti correnti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

La chiusura delle banche ha causato molti danni alla già debole economia ellenica. Secondo il quotidiano "Kathimerini" i costi per il Paese ammonterebbero a circa €3 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption