Borse europee: Prevale il segno meno, crolla Credit Agricole

Borse europee: Prevale il segno meno, crolla Credit Agricole
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Parigi ha perso lo 0,2%, Madrid l'1% e Londra lo 0,1%. Lievi rialzi per Francoforte e Zurigo. Scende ancora la Borsa di Atene.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,2%, l'IBEX a Madrid l'1% e il FTSE 100 a Londra lo 0,1%. Il DAX a Francoforte e lo SMI a Zurigo hanno guadagnato lo 0,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,4%.

La Borsa di Atene ha esteso oggi le sue perdite. L'indice ASE ha chiuso in ribasso dell'1,2%. A pesare sono state inoltre alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

Crédit Agricole (FR0000045072) ha perso il 10,2%. Il costo del credito della banca francese è aumentato lo scorso trimestre. Crédit Agricole ha inoltre avvertito di non aver ricevuto l'approvazione della BCE per procedere con il suo piano di riassetto.

BMW (DE0005190003) ha perso l'1,3%. L'Ebit del costruttore tedesco di automobili è sceso nel secondo trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Continental (DE0005439004) ha guadagnato il 5,7%. Il produttore di componenti per l'industria automobilistica ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le stime sul suo Ebit margin per il 2015.

Shire (JE00B2QKY057) ha guadagnato il 5,9%. Il gruppo farmaceutico ha fatto un'offerta non sollecitata per la statunitense Baxalta (US07177M1036). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I minerari hanno registrato una ripresa sulla scia dei prezzi dei metalli. BHP Billiton (GB0000566504) ha guadagnato l'1,9% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption