Le borse europee chiudono in rosso, vendite sul settore dei media

Le borse europee chiudono in rosso, vendite sul settore dei media
Pollice verso il basso per le borse europee. © iStockPhoto

Londra ha perso lo 0,4%, Parigi lo 0,7%, Madrid lo 0,7%, Francoforte lo 0,8% e Zurigo lo 0,5%. In ripresa i minerari.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,4%, il CAC40 a Parigi lo 0,7%, l'IBEX a Madrid lo 0,7%, il DAX a Francoforte lo 0,8% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,8%.

Gli USA hanno creato lo scorso mese meno posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti, tuttavia i dati di giugno e maggio sono stati rivisti al rialzo. Sembra quindi probabile che la Fed alzerà già il prossimo mese i tassi. A pesare sulle borse del Vecchio Continente sono stati inoltre i deboli dati relativi alla produzione industriale in Francia e Germania.

Il settore dei media è stato particolarmente debole. ITV (GB0033986497) ha perso il 3,4%, ProSiebenSat.1 (DE000PSM7770) il 5,9% e Vivendi (FR0000127771) l'1,6%. Gli investitori temono che la raccolta pubblicitaria possa calare a causa del crescente numero di utenti che guardano programmi online.

Allianz (DE0008404005) ha perso l'1,1%. Il maggiore gruppo assicurativo europeo ha aumentato nel secondo trimestre l'utile operativo meno di quanto atteso dagli analisti.

I minerari hanno registrato una ripresa. Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 3,2% e BHP Billiton (GB0000566504) l'1,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro