Borse europee in rally, azzerate perdite settimanali

Borse europee in rally, azzerate perdite settimanali
Rally delle borse europee. © iStockPhoto

Londra ha guadagnato il 3,6%, Parigi il 3,5%, Madrid il 3,1%, Francoforte il 3,2% e Zurigo il 3,1%. Volano i minerari ed i petroliferi.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in deciso rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato il 3,6%, il CAC40 a Parigi il 3,5%, l'IBEX a Madrid il 3,1%, il DAX a Francoforte il 3,2% e lo SMI a Zurigo il 3,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito del 3,5%. Con l'odierno rally sono state azzerati le perdite settimanali.

I timori legati alla Cina si sono ridotti. La Borsa di Shanghai è oggi finalmente rimbalzata dopo che le autorità di Pechino sono di nuovo intervenute per sostenere il mercato.

Nel pomeriggio le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato delle notizie provenienti dagli Stati Uniti. Il dato sul PIL della prima economia mondiale nel secondo trimestre è stato rivisto significativamente al rialzo, da +2,3% a +3,7%.

I minerari ed i petroliferi hanno preso il volo sulla scia dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 9,3% e BP (GB0007980591) ha guadagnato il 6% e Total (FR0000120271) il 6,6%.

Bouygues (FR0000120503) ha guadagnato il 5%. Il conglomerato ha rivisto al rialzo l'obiettivo d'utile della sua unità telefonica nel 2015.

Daimler (DE0007100000) ha guadagnato il 3,7%. Il CEO di Beijing Motor (BAIC) ha dichiarato che il gruppo cinese vuole diventare uno dei maggiori azionisti del costruttore tedesco di automobili.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro