Borsainside.com

OCSE taglia stime crescita globale 2015 e 2016

OCSE taglia stime crescita globale 2015 e 2016
L'economia globale crescerà meno del previsto. © Shutterstock

Pesa il rallentamento nei grandi Paesi emergenti. Per il 2015 atteso un aumento del PIL globale del 3%.

L'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha tagliato le sue stime di crescita per l'economia globale a causa del rallentamento in alcuni importanti Paesi emergenti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'organizzazione con sede a Parigi prevede ora per il 2015 un aumento del PIL globale del 3%, dal +3,1% stimato a giugno. La stima per il 2016 è stata rivista al 3,6% dal 3,8%.

"Le aspettative per la crescita globale si sono leggermente indebolite e sull'outlook pesano alcune incertezze", ha spiegato Catherine Mann, la capo economista dell'OCSE. Mann ha espresso inoltre preoccupazione a causa della politica monetaria degli Stati Uniti. Un rialzo dei tassi d'interesse da parte della Fed potrebbe incrementare i problemi dei Paesi emergenti.

Secondo l'OCSE la Cina avrà un ruolo chiave per l'ulteriore sviluppo dell'economia globale. I segnali di rallentamento del colosso asiatico starebbero aumentando. L'OCSE prevede che il PIL cinese crescerà nel 2015 del 6,7% e nel 2016 del 6,5%. Pechino prevede invece per quest'anno una crescita del 7%.

L'OCSE è particolarmente pessimista per il Brasile. La recessione sarà quest'anno più grave del previsto (previsione: -2,8%) e continuerà nel 2016 (previsione: -0,7%).

Le stime per gli Stati Uniti sono state riviste a +2,4% e +2,6% contro +2% e +2,8% di giugno.

Per la zona euro l'OCSE si attende per quest'anno una crescita dell'1,5% (da +1,4% a giugno), mentre la stima per il 2016 è stata tagliata a +1,9% da +2,1%.

Migliorate anche di 0,1 punti percentuali le stime sull'Italia nel 2016 a +0,7%, mentre il 2016 scende a +1,3% da +1,5%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS