Volkswagen: Winterkorn getta la spugna dopo scandalo diesel

Volkswagen: Winterkorn getta la spugna dopo scandalo diesel
Volkswagen nella bufera, avrà un nuovo CEO. ©Charles Chen Art - Shutterstock

Il CEO del gruppo tedesco si è assunto le responsabilità e ha dato le dimissioni.

CONDIVIDI

Martin Winterkorn, il CEO di Volkswagen (DE0007664039), ha infine gettato la spugna. Era diventato ormai impossibile resistere alla pressione dopo lo scandalo dei motori diesel che ha scosso l'intera Germania e tutto il settore delle quattro ruote.

Alla fine di una riunione straordinaria del suo Consiglio di Sorveglianza, Volkswagen ha comunicato che Winterkorn ha deciso di dare le dimissioni. "Nella funzione di CEO mi prendo la responsabilità per le irregolarità trovate nei motori diesel", ha detto il manager, sottolineando tuttavia di non essere stato a conoscenza delle manipolazioni. "Ho deciso di fare questo passo nell'interesse della compagnia. Volkswagen ha bisogno di un nuovo inizio, anche in termini di personale" ha aggiunto.

La presidenza del Consiglio di Sorveglianza del gruppo di Wolfsburg, preso atto delle dimissioni di Winterkorn, ha convocato una nuova riunione per venerdì quando dovrebbe essere indicato il successore.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro