Borse europee: Prevale il segno meno, vendite su tlc e utilities

Borse europee: Prevale il segno meno, vendite su tlc e utilities
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Parigi ha perso lo 0,7%, Francoforte l'1,7% e Zurigo lo 0,1%. Lievi rialzi per Londra e Madrid.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,6% e lo SMI a Zurigo lo 0,1%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2% e l'IBEX a Madrid lo 0,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1%.

Le borse del Vecchio Continente si sono indebolite nel pomeriggio. L'indice ISM relativo al settore manifatturiero statunitense è sceso a settembre ai minimi da più di due anni. Jeffrey Lacker, presidente della Fed di Richmond, ha inoltre affermato che l'istituto centrale potrebbe alzare questo mese i suoi tassi d'interesse.

Altice (LU1014539529) ha perso il 9,3%. L'operatore telefonico ha annunciato un aumento di capitale. Tra gli altri titoli del settore Deutsche Telekom (DE0005557508) ha perso il 5,2%, Orange (FR0000133308) il 2,4% e Vodafone (GB00B16GWD56) il 2%.

Anche il settore delle utilities ha sofferto. Centrica (GB00B033F229) ha perso il 3,4%, GDF Suez (FR0010208488) il 3,4% e RWE (DE0007037129) il 3,8%.

Repsol (ES0173516115) ha guadagnato il 3,7%. Il gruppo petrolifero spagnolo ha ceduto asset non strategici nel gas per €652 milioni.

Deutsche Boerse (DE0005810055) ha guadagnato l'1,1%. Barclays ha alzato il suo rating sul titolo della compagnia che gestisce la Borsa di Francoforte da "Underweight" a "Overweight".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro