Borsainside.com

Borse europee: Prevale il segno meno, realizzi sui minerari

Borse europee: Prevale il segno meno, realizzi sui minerari
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,7%, Madrid lo 0,6% e Parigi lo 0,3%. Leggeri rialzi per Francoforte e Zurigo. Brillano E.ON e RWE. Male Rolls-Royce.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, l'IBEX a Madrid lo 0,6% e il CAC40 a Parigi lo 0,3%. Il DAX a Francoforte ha guadagnato lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,3%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,1%.

Dopo i guadagni della scorsa settimana sulle borse del Vecchio Continente sono scattate delle prese di beneficio. La seduta è stata povera di spunti anche a causa della festività del Columbus Day negli USA.

I realizzi hanno colpito soprattutto il settore minerario. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 4,8%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,4% e Glencore (JE00B4T3BW64) il 6,2%.

Rolls-Royce (GB00B63H8491) ha perso il 3,9%. Secondo indiscrezioni di stampa la Commissione Europea starebbe indagando sul settore dell'aerospazio per supposte pressioni sulle compagnie aeree al fine di accettare contratti di servizio e manutenzione non economici.

SABMiller (GB0004835483) ha perso l'1,3%. Anheuser-Busch InBev (BE0003793107) ha alzato la sua offerta per il gruppo rivale a circa 70,4 miliardi di sterline.

IAG (ES0177542018) ha guadagnato l'1,3%. Goldman Sachs ha riavviato la copertura sul titolo del gruppo aereo con "Buy".

Nel settore delle utilities E.ON (DE000ENAG999) e RWE (DE0007037129) hanno guadagnato rispettivamente il 5% e il 9,3%. Le due compagnie hanno passato gli stress test sugli accantonamenti legati alla chiusura delle centrali nucleari in Germania.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS