Borsainside.com

Borse europee: Chiusura in ribasso, Madrid la peggiore

Borse europee: Chiusura in ribasso, Madrid la peggiore
Le borse europee hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,1%, Madrid l'1,1%, Zurigo lo 0,6%, Parigi lo 0,6% e Francoforte lo 0,2%. Male i farmaceutici.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, l'IBEX a Madrid l'1,1%, lo SMI a Zurigo lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,6% e il DAX a Francoforte lo 0,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,5%.

La BCE ha comunicato che le condizioni del mercato del credito sono migliorate nel terzo trimestre. La notizia ha ridotto l'aspettativa che l'Eurotower rafforzerà il programma di allentamento quantitativo per sostenere la ripresa. A pesare sono stati inoltre i persistenti timori legati al rallentamento dell'economia cinese.

I farmaceutici hanno sofferto in particolar modo. AstraZeneca (GB0009895292) ha perso il 3,2%, Novartis (CH0012005267) l'1,7%, Roche (CH0012032048) l'1,3% e Sanofi (FR0000120578) il 2%.

I minerari sono stati anche oggi deboli. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso lo 0,3%, BHP Billiton (GB0000566504) lo 0,3% e Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,5%.

Saint Gobain (FR0000125007) ha perso il 3,3%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di materiali per le costruzioni a "Sell".

Deutsche Telekom (DE0005557508) ha guadagnato il 2,2%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo dell'operatore telefonico nella sua "Conviction Buy List".

Actelion (CH0010532478) ha guadagnato il 3,7%. Il gruppo biofarmaceutico svizzero ha rivisto al rialzo le sue stime di utile per il 2015.

TNT Express (NL0009739424) ha guadagnato il 10%. Secondo indiscrezioi di stampa la Commissione Europea avrebbe approvato l'acquisizione del gruppo olandese da parte di FedEx (US31428X1063).

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS