eToro

Draghi: BCE studierà a dicembre se cambiare entità QE

Draghi: BCE studierà a dicembre se cambiare entità QE
Mario Draghi, il presidente della BCE. © Shutterstock

Secondo Draghi le aspettative di inflazione sarebbero calate nel breve termine.

La BCE esaminerà a dicembre se cambiare l'entità del programma di allentamento quantitativo (QE). Lo ha dichiarato Mario Draghi al termine della riunione del Consiglio Direttivo dell'Eurotower.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Il piano d'acquisto di asset "dovrà essere riesaminato a dicembre", sulla base delle nuove previsioni su economia e inflazione da parte dello staff della BCE.

Draghi ha avvertito che la domanda estera è debole a causa del rallentamento nei Paesi emergenti, mentre la domanda interna resta stabile, sostenuta dal calo del prezzo del petrolio e dalla politica monetaria.

Secondo Draghi le aspettative di inflazione sarebbero calate nel breve termine, mentre lo scenario di medio periodo sarebbe sostanzialmente invariato.

In questo contesto la BCE è ancora pronta ad agire. Il programma di allentamento quantitativo sarà esteso, se necessario. Draghi ha tuttavia sottolineato che la politica monetaria non può risolvere da sola tutti i problemi. La ripresa dovrebbe essere supportata da riforme strutturali, soprattutto nel mercato del lavoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X