Volkwagen chiude il terzo trimestre in rosso, pesa il Dieselgate

Volkwagen chiude il terzo trimestre in rosso, pesa il Dieselgate
Un modello del marchio Volkswagen. ©Faiz Zaki - Shutterstock

Volkswagen ha registrato una perdita operativa di circa 3,5 miliardi.

CONDIVIDI

Volkswagen (DE0007664039) ha annunciato oggi di aver chiuso il terzo trimestre in rosso di €1,67 miliardi. Per il gruppo tedesco si è trattato della prima perdita trimestrale da più di quindici anni. A pesare sono stati accantonamenti di €6,7 miliardi per coprire i costi dello scandalo dei motori diesel. Volkswagen ha d'altra parte registrato una plusvalenza di €1,5 miliardi derivante dalla vendita della sua quota di Suzuki Motor (JP3397200001).

La perdita operativa ha ammontato a €3,48 miliardi, contro l'utile operativo di €3,23 miliardi del terzo trimestre del 2014. I ricavi sono aumentati del 5,3% a €51,49 miliardi. Il risultato è migliore delle attese degli analisti.

A causa del Dieselgate Volkswagen prevede che l'utile operativo sarà quest'anno significativamente inferiore al risultato del 2014. Il costruttore di auto ha confermato di attendersi per il 2015 un aumento dei ricavi di massimo il 4%, un margine operativo tra il 5,5% e il 6,5% e vendite sui livelli del 2014.

Il titolo sale al momento a Francoforte del 2,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro