Borsainside.com

Borse Europa: Chiusura in rosso, Francoforte la peggiore

Borse Europa: Chiusura in rosso, Francoforte la peggiore
Tutte le principali borse europe hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,9%, Zurigo l’1%, Parigi l’1,5%, Madrid l’1,2% e Francoforte l’1,6%. Male Continental e Renault.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,9%, lo SMI a Zurigo l’1%, il CAC40 a Parigi l’1,5%, l'IBEX a Madrid l’1,2% e il DAX a Francoforte l’1,6%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell’1,4%.

Le borse del Vecchio Continente hanno incrementato le perdite nel pomeriggio. Wall Street ha aperto negativa a causa dei crescenti timori relativi alla politica monetaria della Fed. Dopo il forte aumento dell’occupazione negli USA ad ottobre i mercati si attendono un rialzo dei tassi a dicembre. La Grecia è tornata inoltre a preoccupare gli investitori. Jeroen Dijsselbloem, il presidente dell'Eurogruppo, ha dichiarato che la nuova tranche di aiuti €2 miliardi non verrà sbloccata perché Atene non ha ancora realizzato le riforme promesse ai suoi partner.

Continental (DE0005439004) ha perso il 5,3%. Il produttore di componenti per l'industria automobilistica ha annunciato una trimestrale inferiore alle stime degli analisti.

Renault (FR0000131906) ha perso il 3,5%. Il primo ministro francese Manuel Valls ha dichiarato che Parigi non desidera una fusione tra il costruttore di automobili ed il suo partner giapponese Nissan (JP3672400003).

Sanofi (FR0000120578) ha perso il 3,2%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da “Buy” a “Neutral”.

Lufthansa (DE0008232125) ha perso il 3,1%. La compagnia aerea ha dovuto cancellare circa 1.000 voli dopo uno sciopero indetto dai suoi dipendenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS