Draghi: BCE pronta ad agire ancora, ma governi realizzino riforme

Draghi: BCE pronta ad agire ancora, ma governi realizzino riforme
Mario Draghi, il presidente della BCE. ©matthi - Shutterstock

Draghi si attende che dopo le nuove misure prese dalla BCE l’obiettivo di inflazione sarà raggiunto senza indebiti ritardi.

CONDIVIDI

La BCE potrebbe ancora agire se le misure prese finora non dovessero bastare a garantire la stabilità dei prezzi. Lo ha dichiarato oggi Mario Draghi, intervenendo a Bologna a un convegno per i 40 anni di Prometeia.

“Nell’ambito del nostro mandato non abbiamo limiti nella scelta e nella applicazione degli strumenti monetari”, ha spiegato Draghi. Il presidente dell’Eurotower si attende che dopo le nuove misure prese questo mese dal Consiglio direttivo l’obiettivo di inflazione sarà raggiunto senza indebiti ritardi.

Draghi ha tuttavia avvertito che la BCE da sola non può garantire la stabilità dei prezzi senza un adeguato contributo della politica economica. Il numero uno dell’istituto di Francoforte ha quindi esortato i governi nazionali ad implementare le riforme strutturali.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro