eToro

OCSE, trend di crescita stabile nell'Eurozona ed in Italia

OCSE, trend di crescita stabile nell'Eurozona ed in Italia
Il superindice dell'OCSE è sceso lievemente. © Shutterstock

Il superindice dell'OCSE è sceso a dicembre, rispetto a novembre, da 99,8 a 99,7 punti.

Il superindice dell'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) è sceso a dicembre, rispetto a novembre, da 99,8 a 99,7 punti. L'organizzazione con sede a Parigi osserva che il suo indicatore riflette un trend di crescita stabile per l’intera regione, ma continua a segnalare prospettive miste per le maggiori economie.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Secondo l'OCSE, nella zona euro, ed in particolare in Italia e Germania, la crescita è stabile mentre l’outlook per la Francia indica un’espansione più robusta. Il superindice mostra invece per gli Stati Uniti ed il Regno Unito una crescita più moderata.

Per quanto riguarda i grandi Paesi emergenti, Brasile e Cina sono stabili, l’India si sta rafforzando, mentre la Russia sta rallentando.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X