Borse europee: Profondo rosso, crolla Societe Generale

Borse europee: Profondo rosso, crolla Societe Generale
Le borse europee hanno chiuso in deciso ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso il 2,4%, Parigi il 4,1%, Francoforte il 2,9%, Zurigo il 3% e Madrid il 4,9%. Forti vendite sui petroliferi. Si salva Adidas.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in deciso ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso il 2,4%, il CAC40 a Parigi il 4,1%, il DAX a Francoforte il 2,9%, lo SMI a Zurigo il 3% e l'IBEX 35 a Madrid il 4,9%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso del 3,9% ed ha chiuso ai minimi dall’estate del 2013.

L’incertezza continua a dominare sui mercati a causa dei segnali di rallentamento dell’economia. Gli investitori sono inoltre preoccupati per i crescenti rischi politici in alcuni Paesi periferici dell’Eurozona, su tutti la Grecia.

Société Générale (FR0000130809) ha perso il 12,6%. La banca francese ha annunciato per il quarto trimestre un utile inferiore alle stime degli analisti ed espresso prudenza sul 2016. Tra gli altri bancari Barclays (GB0031348658) ha perso il 7%, Commerzbank (DE0008032004) il 6,6%, BBVA (ES0113211835) il 7,1% e Credit Suisse (CH0012138530) l’8,4%.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha perso il 6% e Repsol (ES0173516115) il 5,4%. Il prezzo del petrolio (WTI) è precipitato oggi sotto quota $27 al barile.

Adidas (DE0005003404) è stato uno dei pochi titoli ha chiudere in rialzo. Il gigante dell’abbigliamento sportivo ha guadagnato il 2,3% dopo aver alzato le sue stime sul 2016.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro