Borsainside.com

Le borse europee estendono il rimbalzo, Francoforte la migliore

Le borse europee estendono il rimbalzo, Francoforte la migliore
Le borse europee hanno chiuso in forte rialzo. © Shutterstock

Londra ha guadagnato l’1,4%, Zurigo l’1,1%, Madrid l’1,6%, Parigi l’1,6% e Francoforte il 2%. Bene BASF. Crolla Royal Bank of Scotland.

Le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in netto rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l’1,4%, lo SMI a Zurigo l’1,1%, l'IBEX 35 a Madrid l’1,6%, il CAC40 a Parigi l’1,6% e il DAX a Francoforte il 2%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell’1,8%.

I timori relativi alla situazione della Cina si sono ridotti. Il governatore della Banca centrale cinese, Zhou Xiaochuan, ha dichiarato che l’istituto ha ancora spazio per allentare ulteriormente la politica monetaria. Ulteriori impulsi sono arrivati nel pomeriggio dagli Stati Uniti. Il PIL della prima economia mondiale è cresciuto nel quarto trimestre del 2015 più di quanto atteso dagli economisti.

I minerari ed i petroliferi hanno beneficiato dell’aumento dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 6,7% e Glencore (JE00B4T3BW64) l’8%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha guadagnato il 3,3% e Total (FR0000120271) il 2,4%.

BASF (DE0005151005) ha guadagnato il 3%. Il gruppo chimico ha aumentato il suo dividendo annuo più di quanto atteso dal mercato.

Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) ha perso il 7,1%. La banca britannica ha registrato nel 2015 l’ottava perdita annuale consecutiva.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS