Borse europee: Prevale il segno più, ancora bene minerari e petroliferi

Borse europee: Prevale il segno più, ancora bene minerari e petroliferi
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,1%, Madrid l’1,3% e Parigi lo 0,9%. Moderati ribassi per Francoforte e Zurigo.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,1%, l'IBEX 35 a Madrid l’1,3% e il CAC40 a Parigi lo 0,9%. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,6%.

Dopo una debole apertura le borse del Vecchio Continente hanno registrato nel pomeriggio una forte ripresa. A sostenere il mercato è stata la decisione della Banca Centrale della Cina di tagliare le riserve di valuta obbligatorie degli istituti di credito di 50 punti base.

I minerari ed i petroliferi sono stati anche oggi positivi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 6,6% e Glencore (JE00B4T3BW64) il 3,9%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha guadagnato lo 0,5% e Total (FR0000120271) l’1,3%.

William Morrison (GB0006043169) ha guadagnato il 5,9%. La catena di supermercati ha annunciato un accordo di collaborazione con Amazon (US0231351067).

HSBC (GB0005405286) ha perso l’1,7%. Bernstein ha tagliato il suo rating su HSBC da “Market Perform” a “Underperform”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro