Borse europee: Chiusura in ribasso, Francoforte la peggiore

Borse europee: Chiusura in ribasso, Francoforte la peggiore
Le borse europee hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,5%, Francoforte l’1,7%, Zurigo l’1,5%, Madrid l’1,4% e Parigi l’1,4%. Vendite sui petroliferi. Male Airbus. Brilla ThyssenKrupp.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il DAX a Francoforte l’1,7%, lo SMI a Zurigo l’1,5%, l'IBEX 35 a Madrid l’1,4% e il CAC40 a Parigi l’1,4%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, sceso dell’1,7%.

I positivi dati sull’occupazione negli USA hanno fatto aumentare l’incertezza dei mercati sulle prossime mosse della Fed. A pesare è stato inoltre il tonfo del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha perso l’1,8% e Total (FR0000120271) il 3,2%. Il Brent è precipitato sotto quota $40 al barile dopo che l’Arabia Saudita ha indicato che congelerà la produzione solamente se lo farà anche l’Iran.

Airbus (NL0000235190) ha perso il 2,4%. Secondo indiscrezioni di stampa il costruttore di aerei rinvierà le consegne dell’A400M a causa di problemi alle turbine.

Novartis (CH0012005267) ha perso l’1,7%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da “Buy” a “Neutral”.

Zurich Insurance (CH0011075394) ha perso il 9,5%. Il forte calo del titolo è stato causato dallo stacco del dividendo. Il gruppo assicurativo versa ai suoi azionisti CHF 17 per azione.

ThyssenKrupp (DE0007500001) ha guadagnato il 4,9%. Secondo indiscrezioni di stampa l’indiana Tata Steel (INE081A01012) sarebbe interessata alle attività del gruppo tedesco nell’acciaio.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro