eToro

Borse europee: Prevale il segno più, forti acquisti sui minerari

Borse europee: Prevale il segno più, forti acquisti sui minerari
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Francoforte ha guadagnato lo 0,6%, Parigi lo 0,2% e Madrid lo 0,8%. Lieve calo per Londra.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Il DAX a Francoforte ha guadagnato lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,2% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,8%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,8%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.

I prezzi alla produzione sono aumentati inoltre, rispetto al mese precedente, dello 0,5%. Si è trattato del primo aumento mensile da più di due anni. La notizia ha spinto i prezzi delle materie prime. Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 6,9%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,3% e Glencore (JE00B4T3BW64) il 3,4%.

I bancari hanno recuperato ulteriormente terreno. Commerzbank (DE0008032004) ha guadagnato il 3,2%, Société Générale (FR0000130809) l’1% e Banco Santander (ES0113900J37) l’1,9%.

Nestlé (CH0012056047) ha perso il 3,5%. Il calo del titolo del gruppo alimentare è stato causato dallo stacco del dividendo.

Vivendi (FR0000127771) ha perso lo 0,2%. Il gruppo francese ha stretto un’alleanza strategica con Mediaset (IT0001063210).

SAP (DE0007164600) ha perso lo 0,1%. Il maggiore produttore europeo di software ha avvertito che i risultati del primo trimestre saranno inferiori alle attese a causa del rallentamento delle vendite delle licenze alle imprese, soprattutto in Brasile e Stati Uniti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X