Borse Europa: Chiusura in rosso, Francoforte e Parigi le peggiori

Borse Europa: Chiusura in rosso, Francoforte e Parigi le peggiori
Forti vendite sulle borse europee. © Shutterstock

Forti vendite sul settore dell'auto. Male Royal Bank of Scotland, IAG e Telefonica.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l’1,3%, lo SMI a Zurigo l’1,7%, il DAX a Francoforte il 2,7%, il CAC40 a Parigi il 2,8% e l'IBEX 35 a Madrid il 2,6%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso del 3,1%.

Le borse del Vecchio Continente hanno recuperato terreno nel pomeriggio grazie all’aumento del prezzo del petrolio.

A pesare sono stati l’apprezzamento dell’euro ed alcuni deludenti risultati societari. Nel settore dell’auto BMW (DE0005190003) ha perso il 4,1%, Renault (FR0000131906) il 4,5% e Volkswagen (DE0007664039) il 4,4%. Gli investitori temono che la forza della moneta unica possa frenare le vendite dei produttori di auto all’estero.

Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) ha perso il 6,1%. La banca britannica ha incrementata le perdite nel primo trimestre.

IAG (ES0177542018) ha perso il 4,7%. Il gruppo aereo ha avvertito che gli attacchi terroristi di Bruxelles avranno un impatto negativo sui ricavi del secondo trimestre.

Telefónica (ES0178430E18) ha perso il 4,3%. L’utile netto del gruppo telefonico è calato nel primo trimestre di più del 50%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro